Pulizia del viso fai da te: come farla in casa in poche semplici mosse

Buongiorno, eccomi finalmente con un nuovo articolo super richiesto! Oggi vi parlo di come realizzo la mia pulizia del viso in casa.

La pulizia del viso è necessaria per asportare le cellule morte, reidratare e rinvigorire la pelle. La pelle purtroppo tende a spegnersi  a causa dell’inquinamento , dagli ambienti chiusi, dal susseguirsi delle stagioni  che espongono la pelle a sbalzi di temperatura rendendo la grigia è spenta.

È comunque importante una sana alimentazione e bere molta acqua.

La pulizia del viso fatta in casa è davvero semplice e fa risparmiare molto.  Io la faccio una volta a settimana o dieci giorni, ma va a seconda del tipo di pelle.

Ecco come la faccio io in pochi semplici passi.

Per prima cosa la pelle deve essere pulita, quindi con il latte detergente o uno struccante elimino  il trucco. Mi trovo molto bene con l’acqua micellare. Lavo il viso con questa mousse della Vichy che utilizzo anche ogni mattina.image

Come secondo passaggio è necessario dilatare i pori della pelle. Per fare ciò si fanno i fumenti, mettendo a bollire dell’acqua, dopodiché  si aggiunge a quest’ultima un cucchiaino di bicarbonato e qualche goccia di olio essenziale a piacere (nel prossimo paragrafo vi scrivo alcune proprietà di oli essenziali ottimi per il viso e la pelle in generale) e con un asciugamano in testa  si fa in modo che il viso venga a contatto con i vapori sprigionati. Io utilizzo lavanda, tra tree e menta, quest’ultima mi aiuta a liberare le vie respiratorie.6C32FCB9-5BAE-41EE-A73D-295EAC590232

  • Lavanda: tonificante, calmante, cicatrizzante, antisettica. 
  • Tea Tree: antisettico funghicida, antivirale, antinfiammatorio, balsamico. Giova a tutti i problemi della pelle, perfetto anche per tosse ,influenza e sinusite.
  • Rosa: lenitivo, rilassante, antisettico, ansiolitico. Per pelle infiammata o delicata, antirughe.
  • Geranio: antinevralgico, antisettico, cicatrizzante, per dermatosi, nevralgie, bruciature, cellulite.
  • Limone: battericida, antireumatico, cicatrizzante, anzi anemico. Stimola la guarigione e rinvigorisce il corpo.
  • Lemon Grass: tonico deodorante.

Dopo questo passaggio, se è necessario procedo ad eliminare alcuni punti neri, e in seguito faccio lo scrub utilizzando alcuni semplici ingredienti. Mescolo due cucchiaini di miele con due cucchiaini di zucchero (se si vuole ottenere uno scrub schiarente potete aggiungere due cucchiaini di  yogurt bianco e un cucchiaino di succo di limone,). Con movimenti circolari applico questo scrub sul viso soprattutto nella zona T senza però insistere troppo per non arrossare la pelle. Mi raccomando non dimenticate le labbra, perché anch’esse gioveranno di questo trattamento . Fatto ciò mantengo ancora su lo scrub per alcuni minuti.845DE266-59D6-4406-8533-E35A1D811A1E

Dopodiché sciacquo con acqua tiepida e asciugo il viso tamponando con l’asciugamano. Ora è necessario applicare una maschera purificante e astringente. Ho utilizzato questa nuova maschera di Glamglow e devo dire che mi sono trovata davvero bene.29150B37-A759-48A2-ACE1-758597DEE6DD

Dopodiché applico un tonico astringente per chiudere i pori della pelle.

Come ultimo passaggio applico una crema idratante.

Ecco fatto! Vedrete che dopo questa pulizia  il vostro viso avrà un nuovo aspetto, sarà molto più liscio,pulito e luminoso.

Spero che i miei consigli vi tornino utili, a presto!

Vale

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: