La mia Paleo Granola

La curiosità per la paleo granola mi è venuta quando mia sorella mi ha chiesto provare a farla in modo da poterla avere sempre a disposizione dato che qua nella mia zona purtroppo non si trova. Girovagando un po’ per il web ho trovato ricette in inglese e prendendo spunto da alcune di queste ho provato a realizzare la mia versione. 

Dopo alcuni tentativi a dosi ridotte, ho trovato la ricetta che fa per me, ma che è comunque modificabile a seconda dei gusti, della stagione o semplicemente dalla voglia di cambiare.

Perchè Paleo? Significa che l’ingrediente principale sono le noci, a differenza della granola normale che contiene fiocchi di avena.

Ingredienti

  • 180 g di noci sgusciate
  • 120 g di mandorle non spellate
  • 70 g di semi di zucca
  • 50 g di semi di girasole
  • 40 g di semi di lino
  • 100 g di mirtilli rossi essiccati
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 3 cucchiai di olio di cocco
  • 3 cucchiai di miele
  • 3 cucchiai di acqua
  • mezzo cucchiaino di sale

DSC_4576

In una casseruola riscaldate l’ olio di cocco, il miele e l’acqua.

Nel frattempo tritate grossolanamente le noci, le mandorle e i semi e versateli nella pentola con l’ olio il miele e l acqua a fuoco spento.

Aggiungete i restanti ingredienti e mescolate accuratamente. Potete a questo punto anche variare leggermente gli ingredienti. Potete omettere la cannella (ma io l’adoro perciò abbondo sempre) o sostituirla con dell’estratto di vaniglia, potete aggiungere altra frutta disidratata,  personalizzate la paleo granola a vostro piacimento.

Una volta mescolati gli ingredienti versateli in una teglia facendo uno strato non troppo spesso.DSC_4579

Infornate a 140° per mezz’ora e mescolate ogni 10 minuti in modo da ottenere una tostatura uniforme. Una volta raffreddata conservatela in un contenitore ermetico in frigorifero.

Io l’adoro con lo yogurt e frutta fresca, ma potete mangiarla con il latte caldo o freddo, o sgranocchiarla come snack!

DSC_4585DSC_4594

A presto.

Vale.

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: